L’arte del documentario

News

Con questo articolo voglio celebrare il genere che ha dato inizio al cinema, il documentario!!! Sono ben quattro quelli che hanno primeggiato nei tre grandi festival e sono in ordine cronologico, Le Mond du Silence (Il Mondo del Silenzio) di Jacques Cousteau e Louis Malle che vinse a Cannes nel 1956, Fahrenheit 9/11 di Michael Moore sempre a Cannes nel 2004 e poi i trionfi a Venezia 2013 e Berlino 2016 del nostro Gianfranco Rosi con Sacro GRA e Fuocoammare.

Da segnalare anche e tutti a Berlino, Beaver Valley( La Valle dei Castori) di James Algar cortometraggio documentario che vinse in quella categoria nella prima edizione del 1951, Cesare Deve Morire dei fratelli Taviani, una docufiction che vinse nel 2012 e Taxi Teheran di Jafar Panahi nel 2015 che si impose con il suo film in stile documentario.

Non dimentichiamo che i primi piccoli film della fine del XIX secolo non erano altro che frammenti di vita quotidiana…appunto documentaristici, un genere che alcune volte viene messo in secondo piano…non dai grandi festival però che giustamente li inseriscono nelle selezioni ufficiali!!!

Lost Password