Corrado Serafino-Nettis

Benvenuti sul mio sito di cinema, la scelta del nome Canudiani nasce per rendere omaggio a quel grande uomo che è stato Ricciotto Canudo nato nel mio paese, Gioia del Colle (Ba) Italia. Qui canudiani.com/canudo potete trovare un’ampia pagina a lui dedicata.

Fin da ragazzino mi sono avvicinato alla “Settima Arte”, locuzione coniata proprio da Canudo per identificare il cinema. È proprio le prime volte davanti al grande schermo sono state iniziatiche, introducendomi in quella che poi è diventata una grande passione, di seguito la televisione, il vecchio caro videoregistratore, le pay tv e internet sono diventati amici fraterni, ricordo benissimo che tra un film e l’altro dicevo sempre di voler fare il regista:).

Dopo il diploma avrei voluto intraprendere un percorso formativo in una scuola di cinema a Roma ma per vari motivi le cose non sono andate in quel verso, tant’è che ho iniziato a lavorare in tutt’altro campo ma ovviamente questo non mi ha impedito di alimentare la mia predilezione cinefila.

Ricordo anche la voglia di diventare attore, la tensione prima di fare un provino per un seminario di Beatrice Bracco, attrice e docente di recitazione, che peraltro superai per poi rinunciare follemente perché forse troppo giovane per capire cosa volessi…

Ricordo anche la mia leggerezza adolescenziale che mi faceva seguire soprattutto film di intrattenimento, ma con la maturità ho iniziato a scoprire il cinema a 360° quello che mi ha portato a conoscere e studiare la sua storia, dal bianco e nero dei film muti al passaggio del sonoro, dalla nascita delle varie correnti e nuovi generi ai grandi classici, dalla magia del colore ai documentari e tutto ciò che si traduce in film…tanto da farla diventare una ragione di vita!!!

Negli anni passati ho fatto diverse esperienze in questo campo tra cui in ordine sparso, un paio di fugaci apparizioni d’attore in cortometraggi, recensire film per un giornale locale, conseguire il patentino di proiezionista, cameraman per tv sportiva, location scout, runner, giurato in un festival, scrittura di racconti tramutandoli in sceneggiature, assistente regia per cortometraggi. Detto questo, da sempre una mia grande attitudine è quella di catalogare tutti i film che ho visto, dal principio li riportavo su carta per poi realizzare fogli elettronici con i relativi dettagli artistici, tecnici e alcuni particolari, come ad esempio se ho ammirato il film in lingua originale e dove l’ho visto.

La mia concentrazione negli ultimi tempi si è soffermata per le rassegne cinematografiche più importanti ovvero Berlino, Cannes e Venezia definiti i grandi 3 festival!!! Per questo motivo ho deciso di creare un sito con tanti contenuti e statistiche inedite di questi leggendari luoghi dove i film vengono alla luce…con la prerogativa di annotare sempre prima i titoli originali e mostrarne solo i relativi poster, proprio perché l’originalità sta alla base di questi posti dove si possono ammirare i film come sono stati concepiti dai loro autori senza doppiaggio e storpiature nei titoli che vengono poi fatte spesso dalle distribuzioni.

Ringrazio la mia famiglia e le amicizie importanti che mi hanno sostenuto moralmente per questo progetto, a tutti gli addetti ai lavori che mi ispirano con i loro capolavori e soprattutto a me stesso per la volontà e determinazione che ci ho messo per realizzare tutto ciò!

L’obbiettivo è quello che diventi un sito di riferimento per tutti gli appassionati festivalieri e che si trasformino anche un po’ in Canudiani:)

Viva il Cinema e Viva i Festival!!!
Spero tanto che vi piaccia, un saluto:)

Corrado Serafino-Nettis

Corrado Serafino-Nettis

Lost Password